by TheCoevas: Musicians of Words / Strumentisti di Parole

Il gigolò

Ci si sposa per odiare. Per questo è necessario che un vero amante non parli mai di matrimonio, perché essere amanti significa desiderare d’essere amati e voler essere marito, desiderare d’essere odiati

Scrive in pieno XVII secolo Madeleine de Scudèry.

Il dottor Shima mi ricordò l’importanza di una dieta per mantenersi in forma e mi raccontò di un maestro agopuntore…L’uomo era vissuto per più di cento anni con  la dentatura completa e i capelli neri, senza esseri astenuto un solo giorno dal trastullarsi con qualche appetitosa ragazza, e tutto grazie al ginseng, che divorava in quantità industriali, e a una zuppa favolosa la cui ricetta Miki Shima è riuscito a ottenere per questo libro.

Z u p p e

PER RISCALDARSI

Per le zuppe va adottato un criterio

Simile a quello usato per le salse: sono

Come preamboli amorosi e vanno quindi

Preparate tenendo in considerazione tutti

I sensi: vista, olfatto, gusto, tatto e,in

Certi casi, udito. In Occidente è

Maleducazione curvarsi sul piatto e

Sorbire rumorosamente la zuppa, ma in

Oriente sarebbe scortese nei confronti

Dell’anfitrione gustarla tenendo il

Cucchiaio con la punta delle dita, senza

Entusiasmo né passione.

ZUPPA AFRODISIACA

DEL MAESTRO AGOPUNTORE

Per due persone occorrerà una bella pentola di coccio in cui mettere, con il dovuto cerimoniale, quattro pezzi di ginseng rosso coreano, un quarto di pollo a pezzetti, due cipollotti sminuzzati, quattro fette di zenzero fresco, due cucchiai di miso rosso o bianco, cuoci a fuoco lento fino a quando il pollo non si sarà ammorbidito e nel frattempo leggi un testo erotico; alla fine aggiungi mezza tazza di sakè  e sei gamberi crudi che dovranno bollire solamente cinque minuti per conservare la loro potenza.

Una Risposta

  1. vedi il sito oppure vai su google (gigolò treviso)

    maggio 18, 2011 alle 12:00 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...