by TheCoevas: Musicians of Words / Strumentisti di Parole

Jimi Hendrix- Voodoo Child

Sono un figlio del voodoo

Signore sono un figlio del voodoo

La notte in cui sono nato

Signore giuro la luna divenne rosso fuoco

La notte in cui sono nato

Giuro la luna divenne rosso fuoco

E la mia povera madre pianse

“Signore lo zingaro aveva ragione”

E la vidi cadere morta

Leoni di montagna mi trovarono

qui mentre aspettavo

E mi misero

sul dorso di un’aquila

Leoni di montagna mi trovarono qui

E mi misero

sull’ala di un’aquila

(E’ l’ala di un’aquila piccola

quello che ho detto)

Beh, mi portò oltre i margini dell’infinito

E quando mi riportò indietro

Mi diede un anello magico di Venere

E disse “Vola ancora

Vola ancora”

Perché sono un

figlio del voodoo piccola

Figlio del voodoo

Beh, faccio l’amore con te

E il signore sa che tu non soffrirai

Ho fatto l’amore con te nel tuo sogno

E il Signore sa che non hai sofferto

(Abbi pietà)

Perché sono lontano mille miglia

E allo stesso tempo sono proprio qui nel tuo

portaritratti

(Si E’ quello che ho appena detto)

Perché sono un figlio del voodoo

Il Signore lo sa che sono un

figlio del voodoo

(vai così piccolo Stevie*)

Le mie frecce sono fatte di desiderio

Da così lontano come

le miniere sulfuree di Giove

Le mie frecce sono fatte di desiderio

(desiderio)

Da cosi lontano come

le miniere sulfuree di Giove

Laggiù vicino il mare di metano

Ho un colibrì e lui canta cosi forte**

Che crederai di

perdere la testa

 

Galleggio in giardini liquidi

E nelle nuove sabbie rosse dell’Arizona

Galleggio in giardini liquidi

Laggiù nelle sabbie rosse dell’Arizona

 

Beh, io

assaggerò il miele

di un fiore chiamato Tristezza

Laggiù in California

e New York sprofonda

mentre noi ci teniamo per mano

Perché sono un figlio del voodoo

Il Signore lo sa

sono un figlio del voodoo

 

Una Risposta

  1. Prepariamoci degna(mente) a tutte le settimane della cultura in Itallia, un po’ come quando viene il Natale e occorre essere più buoni…

    Ad ogni modo parlando di arte e di artisti…In cerca di queste stelle comete dobbiamo porci questo interrogativo: che fine hanno fatto, gli Artisti?

    Ti aspetto su Vongole & Merluzzi

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/04/06/chi-se-ne-frega-della-cultura/

    aprile 6, 2011 alle 7:10 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...