by TheCoevas: Musicians of Words / Strumentisti di Parole

La Foresta e l’Edificio: Shakespeare vs. The Stranglers “Midnight summer dream”

“…sento il volto della mia Tisbe…” “vedo il suono della tua voce…” “Se noi ombre vi abbiamo irritato non prendetela a male, ma pensate di aver dormito, e che questa sia una visione della fantasia…noi altro non v’offrimmo che un sogno” (W. Shakespeare) Woke up on a good day/And the world was wonderful/A midnight summer dream had me in its spell/I dreamt about an old man/Sat and watched the rain all night/He couldn’t sleep a wink as all the drops fell/He told me of the beauty/Hidden in our foreheads/He told me of the ugliness/We show instead… (The Stranglers)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...