by TheCoevas: Musicians of Words / Strumentisti di Parole

Morbida voluttà.

 

“La grammatica, la stessa arida grammatica, diventa qualcosa come una stregoneria evocativa; le parole risuscitano rivestite di carne e d’ossa, il sostantivo, nella sua maestà sostanziale, l’aggettivo, abito trasparente che lo veste e lo colora come una vernice, e il verbo, angelo del movimento che dà l’impulso alla frase”.

(Charles Baudelaire)

5 Risposte

  1. caspita! quest’aforisma devo raccontarlo ai miei alunni che mirano ad un esorcismo – del docente – ogni volta che scocca l’ora di grammatica!😀
    scherzi a parte, baudelaire era un poeta che giocava con le parole e le apprezzava per essere, le stesse, strumento primigenio della sua arte, i ragazzi… be’, i ragazzi sono ragazzi!

    marzo 7, 2011 alle 7:14 pm

    • Le Parole possono essere strumento di gioco, impareranno ad apprezzarle.

      marzo 12, 2011 alle 4:15 pm

  2. Bisogna essere “cresciuti” ed aver terminato da un po’ la scuola per apprezzare a pieno la bellezza della grammatica italiana e le possibilità e le sfumature che la nostra lingua ha in se’…

    marzo 7, 2011 alle 9:22 pm

    • L’essenziale è che ci sia nel nostro orizzonte la voglia di imparare e di meravigliarsi.

      marzo 12, 2011 alle 4:14 pm

  3. E quale bellezza malinconica delle donne,
    quand’erano gravide e si reggevano in piedi,
    e nel loro grosso ventre, su cui giacevano d’istinto
    le mani esili, c’erano due frutti: un bambino
    e una morte.
    Il loro sorriso denso e quasi nutriente nel volto
    svuotato non scaturiva forse dal loro capire, talvolta,
    che i due frutti crescevano insieme?

    Rainer Maria Rilke

    marzo 9, 2011 alle 9:25 am

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...